Bonus Mobili ,il 2019 potrebbe essere l'ultimo anno

Rinnovato fino al 31 dicembre 2019 il Bonus Mobili

, ma da alcune dichiarazioni di esponenti del governo si hanno sentori che già dal 2020 il Bonus Mobili sarà solo un bel ricordo, pare infatti che l'attuale esecutivo abbia intenzione di abrogare ,come già rischiato per il 2019,il Bonus Mobili.

Vediamo in cosa consiste questo incentivo , chi ne ha diritto ,e come effettuare i pagamenti.

Cos'è il Bonus Mobili

è un incentivo che permette di detrarre dalle tasse il 50% delle spese sostenute per l'acquisto di Mobili e grandi elettrodomestici su una spesa massima di € 10.000.

Chi ne ha diritto

tutti coloro che acquistano arredi per immobili soggetti a ristrutturazione edilizia,dal  1°Gennaio al 31 Dicembre 2019.

Come effettuare i pagamenti

per avere diritto alla detrazione bisogna utilizzare uno dei seguenti metodi di pagamento:

  • Bonifico Ordinario

  • Carte di Credito

  • Carte di Debito

in caso di pagamento con bonifico  occorre indicare il codice fiscale del beneficiario della detrazione e il numero di partita iva o codice fiscale del soggetto al quale è indirizzato il pagamento

Non è consentito effettuare il pagamento mediante assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.

Beni agevolabili 

  • Letti e Materassi

  • Armadi e Cassettiere

  • Librerie e Credenze

  • Scrivanie e Tavoli

  • Sedie

  • Comodini

  • Divani e Poltrone

Non sono agevolabili

  • Porte

  • Pavimentazioni

  • Tendaggi

  • Complementi d'arredo

È possibile detrarre anche le spese per trasporto e montaggio dei beni acquistati.